Pronostici Champions League, tutti i pronostici e probabili formazioni delle gare di Champions di mercoledì 16 settembre.

Pronostici Champions League degli incontri di mercoledì 16 settembre, le probabili formazioni ed alcuni dettagli sulle gare in programma.

Mercoledì 16 settembre, si gioca la seconda parte dei gironi della Champions League, in campo questa sera alle ore 20:45 anche la Roma. Le probabili formazioni che scenderanno in campo nei vari match con pronostico a seguito, per un mercoledì da campioni.

Chelsea – M. Tel Aviv : è l’unico incontro di oggi ad essere trasmesso sul piccolo schermo (diretta dalle ore 20:20 su Italia 1); il Maccabi trova la fase a gironi della Champions dopo aver superato l’ostacolo Basilea nei preliminari, gli israeliani nelle ultime cinque gare hanno collezionato 3 pareggi e 2 vittorie mentre il Chelsea di Mourinho nelle prime cinque gare di Premier ha vinto una sola volta e pareggiato altrettanti incontri ottenendo ben 3 sconfitte; i Blues giocano in casa contro un avversario nettamente inferiore pertanto il nostro pronostico è esclusivamente uno, il segno 1 + over; le possibili formazioni sono: Chelsea (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Cahill, Zouma, Azpilicueta; Matic, Fabregas ; Willian, Pedro, Hazard; Diego Costa. Maccabi Tel Aviv (4-2-3-1): Pablo; Spungin, Ben Haim, Tibi, Ben Harush; Igiebor, Alberman; Rikan, Zahavi, Ben Haim; Ben Basat.

D. Zagabria – Arsenal : negli ultimi due precedenti tra le due squadre si annotano soltanto vittorie degli inglesi, che anche questa sera partono da favoriti; un campo ostico quello dei croati dove questa sera gli uomini di Mamic daranno il massimo per non concedere niente agli avversari, i due club dovrebbero presentarsi in campo così: Dinamo Zagabria (4-2-3-1): Eduardo; Pinto, Sigali, Taravel, Pivaric; Goncalo, Machado; Soudani, Rog, Pjaca; Hodzic. Arsenal (4-2-3-1): Cech; Debuchy, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Coquelin, Cazorla; Ramsey, Ozil, Sanchez; Walcott. Il nostro pronostico vede il segno Gol tra i favoriti.

Dyn. Kiev – Porto : gli ucraini ospiteranno per la prima gara della fase a gironi il Porto allenato da Julen Lopetegui, entrambe le squadre nei rispettivi campionati stanno andando benissimo posizionate al primo posto in classifica; una gara che ci riserverà sicuramente emozioni e gol, dove entrambe cercheranno la vittoria ottenendo i primi tre punti in palio, il nostro pronostico è il segno Over + Gol. Queste le probabili formazioni: Dinamo Kiev (4-3-3): Rybka; Antunes, Dragovic, Khacheridi, D. Silva; Belhanda, Rybalka, Sydorchuk; Gonzales, Moraes, Yarmolenko. Porto (4-2-3-1): Casillas; Pereira, Maicon, Marcano, Martins; Pereira, Imbula; Tello, Brahimi, Varela; Aboubakar.

Gent – Lione : un girone veramente duro quello che dei belga del Gent ed i francesi del Lione, le due squadre dovranno darsi molto da fare per cercare di passare il turno che vede altre due big a concludere il girone, i padroni di casa sono sicuramente i meno favoriti ma dovranno cercare in tutti i modi di collezionare punti importanti mentre il Lione ha sicuramente una marcia in più e tasselli tecnico tattici importanti. Scenderanno in campo con le possibili formazioni: Gent (3-4-3): Sels; Nielsen, Johansson, Asare; Foket, Neto, Kums, Dejaegere; Milicevic, Depotre, Simon. Lione (4-3-1-2): Lopes; Rafael, Yanga-Mbiwa, Umtlt, Morel; Tollsso, Gonalons, Ferrl; Valbuena; Fekir, Beauvue. Il nostro pronostico allettante è il segno 2.

Leverkusen – BATE : tra le due squadre non si riscontrano precedenti, i tedeschi vengono da una pesante sconfitta in campionato, magli uomini di Schmidt in Europa hanno dimostrato di mettere paura a chiunque soprattutto in casa; il Bate nelle ultime cinque gare ha vinto 3 volte, pareggiata 1 e persa 1. Le due formazioni che scenderanno in campo stasera allo stadio BayArena potrebbe essere le seguenti: Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Hilbert, Tah, Ramalho, Wendell; Kramer, Bender; Calhanoglu, Mehmedi, Brandt; Kiessling. Bate Borisov (4-3-3): Chernik; Mladenovic, Polyakov, Zhavnerchik,Milunovic; Aleksievich, Hleb, Yablovski; Gordejchuk, Volodko, Rodionov. Il nostro pronostico vede molto azzeccato il segno 1 + over.

Olympiakos – Bayern Monaco : lo stato di forma di queste due squadre è davvero impressionante sia i greci che i tedeschi hanno collezionato quasi solo vittorie nelle ultime uscite, l’Olympiakos tra amichevoli e campionato ha ottenuto ben 7 vittorie di fila mentre il Bayern è stato sconfitto solo una volta in amichevole su nove incontri giocati; il match sarà sicuramente interessante e giocato ad alti ritmi per tanto il nostro pronostico vede il segno Over 2,5 per la maggiore. I due club scenderanno in campo con le possibili seguenti formazioni: Olympiakos (4-2-3-1): Roberto; Elabdellao, Da Costa, Siovas, Leandro Sa.; Cambiasso, Milivojevic; Pardo, Fortounis, Durmaz; Jara. Bayern Monaco (3-3-1-3): Neuer; Benatia, Alaba, Rafinha; Lahm, Alonso, Vidal; Gotze; Robben, Muller, Costa.

Roma – Barcellona : i capitolini allenati da Rudi Garcia non vogliono di certo sfigurare come in passato davanti ad una grande, l’avversario in questione è il Barca campione in carica che farà tappa all’Olimpico di Roma motivato come sempre per portare a casa il risultato; la Roma non vista fin’ora quest’anno non ha ancora espresso un gioco brillantissimo ma può far male ai blaugrana. Il nostro pronostico vede comunque favorito il Barcellona, scegliendo l’opzione combo con il segno 2 + over. I 22 che scenderanno in campo questa sera saranno probabilmente i seguenti: Roma  (4-3-3): Szczesny; Maicon, Manolas, Castan, Digne; Keita, De Rossi, Nainggolan; Salah, Dzeko, Iago Falque. Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Mascherano, Piqué, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar.

Valencia – Zenit S.P. : un match davvero molto interessante quello che si giocherà sta sera allo stadio Mestalla, gli spagnoli padroni di casa punteranno forte sul fattore campo per aggiudicarsi i tre punti per la prima giornata della fase a gironi, da non sottovalutare i campioni di Russia sempre molto guerriglieri e tenaci; i due allenatori Nuno Espirito e Villas-Boas faranno scendere in campo dal primo minuto i probabili giocatori: Valencia (4-3-3): Ryan; Barragan, Mustafi, Vezo, Gaya; Parejo, Perez, De Paul; Feghouli, Paco, Piatti. Zenit (4-4-2): Lodygin; Smolnikov, Neto, Garay, Criscito; Yusupov, Garcia, Witsel, Shatov; Hulk, Dzyuba. Il nostro pronostico offre un’altra combo interessante il segno Gol + Over.

Lascia un commento