I re della griglia, bruschette e salsicce nella prima puntata

I re della griglia, i concorrenti
Questa sera, su DMAX, prende il via la prima edizione de I re della griglia, il nuovo talent show dedicato a chi ama il barbecue come se stesso.
Come vi abbiamo anticipato, il talent avrà tre giudici d’eccezione: lo sportivo Chef Rubio, l’allevatore e ristoratore sui generis Paolo Parisi e il gourmet de L’imbuto Cristiano Tomei.

In sei puntate – in onda tutti i lunedì alle 21.10 – i nove concorrenti saranno decimati, episodio dopo episodio, fino ad arrivare al migliore. Non solo carne, naturalmente, ma anche pesce e verdure, tutti cibi rigorosamente grigliati. Questa sera, sarà la volta di bruschette, salsiccia e costate di maiale.

Il vincitore potrà pubblicare il libro ufficiale di ricette de I re della griglia e, inoltre, avrà l’onore di partecipare ai campionati mondiali di barbecue che si terranno in Svezia la prossima estate.

I RE DELLA GRIGLIA: I CONCORRENTI

Andrea Buti, 26enne, vive in provincia di Brescia ed è un agente di polizia locale. Il suo sogno nel cassetto è aprire un ristorante con la moglie Desirée. Griglia almeno tre volte alla settimana durante tutto l’anno.

Angelo Favarelli è milanese, sposato con due figli, è il CEO di un’agenzia di Brand Design, ma la sua vera passione è la griglia, scoperta trent’anni fa.

Fabrizio Mangione, 49enne di Palermo, lavora come assicuratore. Il suo soprannome è il “dandy” per via dei suoi modi eleganti, è appassionato di barbecue sin da ragazzo.

Irupe Decima è argentiva e vive a Ravenna. Lavora in un fast food e la sua passione per la griglia ha radici lontane: inizia a grigliare sin da piccola, nella sua terra natale, alle prese con il tipico asado argentino.

Julien Baraldi è di origini caraibiche. Lavora nell’azienda di famiglia e ha due figli. La sua passione per la griglia è più recente: inizia a cucinare tre anni fa.

Luca Bini, operaio carrellista, è figlio d’arte: il padre cucina la pizza, mentre la madre è pasticcera. Con una famiglia così, il suo amore per il BBQ inizia ben presto, guardando i suoi genitori alle prese con griglia e fornelli.

Maria Chiara Stefani lavora in ambito Risorse Umane e, grazie allo zio Antonio, si appassiona all’arte della griglia.

Mauro Colombo è un commerciante di articoli sportivi. Convive, ha due figli e le sue passioni sono gli Stati Uniti, la sua Harley e naturalmente il BBQ!

Infine, Venerando Valastro è un informatico, appassionato di musica e pesca sportiva. Ha insegnato l’arte del barbecue ai ragazzi disagiati.

Lascia un commento