Londra: Big Ben a rischio, restauri per 40 milioni di sterline

Maxi progetto di restauro per il Big Ben di Londra a causa delle sue condizioni sempre più precarie

Un progetto di restauro milionario per ‘salvare’ il Big Ben. La storica torre dell’orologio, considerata da tutti il simbolo di Londra, rischia infatti di crollare se non si procederà con una serie di adeguati interventi di consolidamento. Il peso degli anni inizia a farsi sentire per il Big Ben che necessita di un immediato programma di restauro, già messo a punto e che richiederà tre anni di lavori.

Un progetto da 40 milioni di sterline per rimettere in sesto la torre con la sua campana del Big Ben considerata la più famosa al mondo, come riportato dal Sunday Times che cita fonti di Westminster; lavori che devono cominciare al più presto poichè oltre ai problemi strutturali del prezioso orologio, vi sono enormi crepe nella muratura e l’abitacolo dell’orologio risulta gravemente corroso. Ma non solo: i tecnici hanno riscontrato difetti alle lancette e al meccansimo di funzionamento dell’orologio che potrebbe essere fermato a lungo per procedere con la sua sistemazione.

Lascia un commento