Juventus: dopo Khedira si ferma anche Marchisio, salterà la Roma

Juventus: dopo l’infortunio di Sami Khedira si ferma anche un altro centrocampista, Claudio Marchio, e intanto arriva Alex Sandro dal Porto

Nuova pesante tegola per la Juventus: dopo il pesante infortunio di Sami Khedira (il nuovo acquisto ex Real Madrid dovrà stare lontano dai campi di gioco per un mese e mezzo) si ferma anche un altro centrocampista importante per lo scacchiere di Massimiliano Allegri, specie dopo l’addio di Vidal (approdato alla corte del Bayern Monaco). Claudio Marchisio non ha preso parte all’ultima seduta casalinga di allenamento a causa di un leggero sovraccarico muscolare alla coscia destra, e gli esami hanno evidenziato ciò che i medici della Juventus temevano, ovvero una lesione di primo grado miotendinea prossimale del retto femorale destro.

Non si tratta di un infortunio grave, ma è il massimo che potesse capitare per una cosa del genere. Saranno necessari almeno 20 giorni affinchè Claudio Marchisio, talento di centrocampo della Juventus, possa recuperare al meglio la condizione fisica, e sarà costretto a saltare le gare contro Udinese e soprattutto Roma, sfida che si preannuncia già dal sapore scudetto in quanto le due compagini sono le super favorite, anche se Inter e Milan si sono rinforzate molto ed occorrerà fare attenzione a Napoli e Lazio. Nel frattempo la Juventus sta perfezionando l’acquisto di Alex Sandro dal Porto, esterno difensivo dal costo di 20 milioni di euro.

Lascia un commento