Il più grande pasticcere, i migliori tweet dell’esordio

Il più grande pasticcere, i tweet della prima puntata
Ieri sera, 25 novembre in prima serata su Rai2, ha debuttato la prima edizione de Il più grande pasticcere, nuovo cooking talent show dedicato interamente alla sublime arte della pasticceria.

Abbiamo dunque assistito alle prime tre prove, piuttosto difficili, assegnate ai dieci concorrenti in gara che, puntata dopo puntata, dovranno cercare di sopravvivere alla furia dei tre giudici. Due le vittime della prima puntata, Anthony e Valentina. Il meccanismo del gioco per la verità è più o meno comune ad altri format di successo, come Masterchef e Bake Off Italia. La vera innovazione è, difatti, la professionalità dei concorrenti che hanno tutti un’esperienza abbastanza consolidata nella pasticceria.

L’eliminato della puntata, Anthony, tanto per farsi un’idea, è un pastry chef con ben 12 anni di esperienza alle spalle!

Quel che è certo è che la prima puntata non è andata benissimo: gli spettatori che hanno seguito il nuovo talent condotto da Caterina Balivo sono stati poco meno di 1 milione e 500 mila, con uno share del 5 per cento. Un po’ poco per la seconda rete RAI. La concorrenza, a dire il vero, non è stata troppo blanda, tra film (Bourne Ultimatum) e fiction di successo (Questo nostro amore 70). La prossima puntata andrà meglio?

Lascia un commento