Gossip Bobbi Kristina: causa della morte rimane riservata, è mistero

Non verrà resa pubblica la causa della morte di Bobbi Kristina, resta il mistero intorno del decesso della figlia di Whitney Houston

Sono state scoperte dai medici le cause della morte di Bobbi Kristina Brown, la figlia di Whitney Houston e Bobby Brown scomparsa all’età di 22 anni. Ma non verranno rese note, alimentando il mistero intorno al decesso della giovane: i motivi della morte di Bobbi Kristina Brown sono stati classficati dagli esaminatori medici della Contea di Fulton in base alle informazioni ricevute il 25 settembre 2015; quel giorno il report dell’autopsia è stato ricevuto dalla Corte superiore della Contea che con una sentenza ha ordinato ai medici di mantenere riservate le informazioni legate alla morte della 22enne.

Bocche cucine da parte dei medici dunque, come comunicato sul sito dell’ospedale con un post. E così a due mesi dalla morte di Bobbi Kristina resta il mistero in quella che è una storia che non sembra volersi chiudere andando avanti da mesi. La 22enne figlia di Whitney è stata trovata in condizioni disperate nel bagno di casa il 31 gennaio 2015; è morta a luglio, dopo diversi mesi in coma farmacologico.

Lascia un commento