Fabrizio Corona il film documentario “Metamorfosi” al cinema dal 10 settembre

Fabrizio Corona torna a far parlare di se, dopo essere stato affidato ai servizi sociali della comunità Exodus di Don Mazzi, sta per arrivare al cinema, il 10 settembre, un docufilm chiamato “Metamorfosi”, diretto da Jacopo Giacomini e Roberto Gentile in cui viene raccontato il suo ultimo periodo di vita prima di entrare in carcere.

Durante quei giorni, Corona ha iniziato un percorso di crescita interiore che ha continuato una volta dietro le sbarre e che i più vicini a lui, si augurano possa portare avanti nella vita per diventare un uomo migliore.

Fabrizio è uscito dal carcere di Opera dopo due anni e mezzo, ora sta cercando di trovare una nuova esistenza nella comunità, intanto, però, arriva al cinema il suo documentario.
“Provare a trasmettere attraverso le immagini, le parole, i suoni, i colori, le emozioni… onde di consapevolezza e amore che potessero accendere nel cuore degli spettatori il desiderio di avventurarsi in viaggio nell’immensità del loro Sé autentico”. Hanno spiegato Roberto Gentile e Jacopo Giacomini riferendosi al loro film su Fabrizio Corona.

Lascia un commento