Disastro ferroviario in India. Deragliano due treni a causa della pioggia. 30 morti nel fiume.

Disastro ferroviario in India. Due treni deragliano a causa del maltempo e della pioggia. Sono morte 30 persone precipitate nel fiume.

Un vero disastro ferroviario con un bilancio di 30 persone morte : due treni a lunga percorrenza sulla linea che va da Mumbai a Varanasi in India  hanno deragliato a causa delle abbondanti piogge monsoniche all’altezza di un ponte situato nello stato del Madhya Pradesh. In queste ore sono all’opera i soccorsi che al momento hanno recuperato 250 passeggeri, ma sembrano essere ancora molte le persone intrappolate nelle carrozze.

Il terribile bilancio provvisorio è di 30 morti. L’incidente risulta essersi verificato a causa del danneggiamento del ponte che si trova a 160 chilometri da Bhopal (la capitale del Madhya Pradesh), provocato dalla pioggia caduta senza sosta. I due treni veloci che procedevano molto affollati sono deragliati nella notte quasi contemporaneamente scaraventando alcuni passeggeri nel Machak che è il fiume sottostante. Il premier Narendra Modi ha espresso cordoglio per le vittime della tragedia e per le loro famiglie.

Lascia un commento