Nicholas Tarsi, autopsia per il 16enne morto a Senigallia

Nicholas Tarsi: eseguita l’autopsia sul cadavere del 16enne morto lunedì scorso a Senigallia. Durante il tragico incidente, il ragazzo si era schiantato con la sua moto contro un’auto sulla Strada Adriatica.

L’autopsia sul cadavere di Nicholas Tarsi, il 16enne morto lunedì scorso in un fatale incidente a Senigallia, è stata effettuata ieri mattina. Gli esami autoptici hanno rilevato che il ragazzo è morto a causa delle gravissime lesioni successive all’impatto tra la sua moto ed un auto, sinistro avvenuto il 24 agosto lungo la Statale Adriatica, all’altezza di Senigallia. Il giovane non avrebbe accusato, quindi, nessun malore come inizialmente identificato.

Nicholas Tarsi, 16 anni, si trovava a bordo della sua moto Motard Honda lunedì 24 agosto, nel pomeriggio, quando è stato centrato in pieno da un’auto Volkswagen Polo guidata da un uomo di 28 anni originario di Montignano di Senigallia. I funerali del ragazzo saranno celebrati questa mattina, alle 10:00, presso la chiesa di Regina della Pace di San Michele al Fiume.

Lascia un commento