Mel Brooks prepara parodia Star Wars

In rete e non solo non si parla che di Star Wars e Mel Brooks pensa al sequel di Balle Spaziali. Ecco i dettagli sulla parodia Star Wars.

Il nuovo episodio di Star Wars sta già facendo registrare incassi da record in tutto il mondo. Per capirne la portata, basti pensare che negli Stati Uniti ha già incassato 238 milioni di dollari. Ecco, quindi, che Mel Brooks pensa al sequel di Balle Spaziali, che nel 1987 fece moltissimo successo.

A quasi 90 anni, l’attore non perde la sua verve comica e voci ben informate dicono che sia già a lavoro. Quando inizieranno le riprese? Mel Brooks non ha dato indicazioni in merito, ma si parla di inizio 2016 dato che, come detto, sarebbe già a lavoro da un po’. Star Wars è, senza dubbio, l’icona di una generazione, ma anche la parodia non è da meno. Attendiamo con ansia per capire quello che ne verrà fuori.

Lascia un commento