Maurizio Costanzo torna in Rai con Domenica In

Atteso ritorno per Maurizio Costanzo in Rai che, dopo il successo del Maurizio Costanzo Show si prepara a una nuova sfida

E’ pronto a tornare in Rai Maurizio Costanzo, con un programma in onda la domenica ma non prima di aver terminato i suoi impegni con Mediaset. Del resto Costanzo è l’ideatore, ormai 30 anni fa, di Buona Domenica su Canale 5, un programma di intrattenimento nato “perchè la domenica si annoiava”; dunque per il compagno di vita di Maria De Filippi si tratta di un ritorno, quello con la nuova edizione di Domenica In, in onda dal prossimo 20 settembre su Rai1 con la puntata di anteprima e poi dal 27 settembre con l’avvio vero e proprio. In questi giorni Costanzo è stato intervistato da Vero Tv e ha parlato della nuova sfida che lo attende:

“Quando Giancarlo Leone, il direttore di RaiUno, è venuto a propormi il programma, mi sono detto: ‘Perché no?’ Però ho aggiunto: ‘Non voglio andare in video e non do alla Rai l’esclusiva’. Devo ancora fare quattro puntate del Maurizio Costanzo Show per Mediaset. E magari anche qualcun’altra. Non andare in video è un atto di rispetto nei confronti di Mediaset”. Insomma Costanzo non intende creare complicazioni a Mediaset fino a quando non avrà concluso il Maurizio costanzo Show e, nel corso dell’intervista, ha anche parlato di quello che sarà il suo programma ‘concorrente’, ovvero Domenica Live: “è difficile sottrarre pubblico a Barbara D’Urso – ha spiegato – La sua trasmissione ha un altro linguaggio e un rapporto più esplicito con gli spettatori. E, in ogni caso, non è questo il mio obiettivo. Spero piuttosto di trovarne di nuovo. La verità? Individuato il target, farò il prodotto. Il mio sarà un programma che cercherà di rivolgersi a un pubblico adulto. E’ la maggioranza di quello che guarda Raiuno e la domenica non segue nient’altro. Chi mi dice ‘portaci dei giovani’, lo querelo. Il pubblico giovane va sul web e quello di Rai1 non è neanche interessato alle proposte del web. Mi rivolgo a loro, anche andando a pescare un po’ di materiale nella memoria televisiva”.

Esclusi i dibattiti, Maurizio Costanzo ha spiegato che la sua Domenica In si occuperà di cronaca, con Salvo Sottile ma anche fatti di cronaca risalenti al passato, e non mancherà uno spazio dedicato allo sport, con il commento di Giampiero Galeazzi.

Lascia un commento