Italia – Bulgaria, oggi a Palermo gli azzurri per il primato del girone, Nazionale italiana sotto esame.

Italia – Bulgaria oggi a Palermo alle ore 20:45 per mantenere il primato nel girone, è tempo di esami per gli Azzurri che dopo la misera vittoria anche un pò fortunosa contro il Malta nel penultimo incontro giocato per le Qualificazioni ai prossimi Europei 2016.

Il Ct. Antonio Conte prepara al meglio la sfida di questa sera domenica 6 settembre 2016 tra Italia – Bulgaria, i suoi azzurri giocheranno alle ore 20:45 a Palermo per mantenere il primato nel girone H che vede la seguente classifica: Italia 15 punti, Croazia 15 punti(aspettando la conferma di un punto di penalizzazione, che porterebbe dunque secondi i croati), Norvegia 13 punti, Bulgaria 8 punti, Azerbaigian 5 punti, Malta 1 punto.

L’ultima uscita degli Azzurri pochi giorni fà contro il Malta, gara sempre valida per la Qualificazione ai prossimi Europei 2016, non ha affatto convinto; l’Italia ha battuto per 1-0 il Malta, ma la prova tecnico/tattica degli uomini di Antonio Conte è stata molto sotto tono e parecchio criticata sotto alcuni punti di vista, diversi giocatori non hanno espresso il massimo del gioco nelle loro corde e per questo la critica si è rivalsa adeguata. Questa sera a Palermo contro la Bulgaria, si dovrà dare il massimo e centrare i tre punti, la formazione che scenderà in campo qualunque essa sia è sotto esame; Pirlo e Verratti potrebbero ripartire assieme registi del centrocampo ma da due come loro ci si aspetta una supremazia territoriale al centro del campo con lampi di genio tattico ad illuminare il gioco azzurro, ciò che contro il Malta non si è visto per niente; Candreva pronto a partire dal primo minuto dovrà dare la giusta intensità alla fascia da lui interessata con cross, tanta corsa e tiri dalla lunga distanza come fornisce il suo repertorio, senza stare a guardare; Soriano e De Sciglio si aggregheranno ad un esame che li vede protagonisti tra quelli che dovranno ritagliarsi un posto tra i 23 del prossimo Europeo, imbocca a lupo; Pellè si sta dimostrando un vero macigno e punto di forza dell’attacco centrale azzurro, anche se qualcuno dice con qualche aiutino di “mano”, il bomber è pronto a sorprendere ancora con i suoi gol, poi se questi saranno fondamentali per la qualificazione e l’Italia ancora meglio per mettere tutti a tacere con un posto i prima linea offensiva; El Shaarawy giovane promettente mai del tutto esploso è pronto far esultare il popolo italiano appassionato di calcio, questa sera il Ct Conte gli darà sicuramente spazio, starà a lui dimostrare e guadagnarsi finalmente la fiducia del gruppo ed un posto nella rosa, il ragazzo ex Milan ha fame di gol anche perché in Francia dove milita con la squadra di club del Monaco ancora non riesce a firmare il taccuino dei marcatori.

Un esame ripetiamo dunque molto fondamentale per gli Azzurri, che questa sera 6 settembre 2016 in diretta tv alle ore 20:45 su Rai 1, affronteranno a Palermo una gara insidiosa valida per la qualificazione ai prossimi Europei di calcio 2016, Italia – Bulgaria da non perdere.

Lascia un commento