Amici 14: Mattia Briga litiga con la giuria, Valentina eliminata

Il rapper della squadra bianca, di Amici di Maria De Filippi, ovvero Matti Briga, durante la puntata di ieri 23 maggio 2015, ha litigato con tutta la giuria del talent, composta da Sabrina Ferilli, Francesco Renga e Loredana Bertè, la quale afferma: “Questo ragazzo è proprio un egocentrico tremendo. A un matrimonio vorrebbe fare la sposa, a un funerale il morto”.

Anche il quarto giudice della serata, Fiorella Mannoia lo ha rimproverato per il suo carattere arrogante. Anche Francesco Renga lo ha ripreso per il suo atteggiamento supponente, ricordando che anche lui a inizio della sua carriera da cantante ha avuto un carattere aggressivo e sbagliato, dovuti alla sua timidezza. Certamente a Briga il carattere non manca, proprio perché ribatte colpo su colpo, ma nega le accuse che gli vengono fatte.Tuttavia, la Ferilli ha sollevato un altra questione, ovvero: i concorrenti devono essere giudicati per il loro comportamento o per la loro professionalità?

In questa edizione di Amici di Maria De Filippi, Briga si è confermato tra i protagonisti indiscussi, sia nelle performance, sia nei duetti che nelle sue composizioni originali. L’altro tema della serata è stato quello dell’eliminazione di Valentina, della squadra bianca di Emma, la quale ha affermato: “Molte cose potevano essere fatte meglio, e non certo da parte dei miei ragazzi. Io ho fatto quello che dovevo, non rimpiango nulla. Ho fatto esibire tutti i miei ragazzi, e ho notato che alcuni giudizi non sono stati coerenti con le esibizioni”. L’unico fra i giudici che ha risposto alla cantante, è stato Renga: “Ci sta, ma fa parte del gioco”. L’eliminazione di Valentina è stata sfortunata. Contro gli altri due concorrenti, avrebbe avuto diverse chance.

Lascia un commento